Bouquet quale scegliere?

Oggi parliamo di un dettagli fondamentale di un matrimonio, il quale farà da accessorio alla sposa e che non può essere trascurato: il Bouquet.

Con gli anni cambiano le mode e i bouquet con loro, infatti dai classici con le rose fino a quelli più stravaganti con fiori di carta!

Ecco una guida dettagliata per le nuove tendenze di questo 2017!

1. Un classico è il bouquet di peonie e rose, favoloso per gli occhi ma costoso per le tasche, infatti questi due fiori sono tra i più costosi ma se abbinati bene con l’abito della sposa non potrete fare a meno di innamorarvene.

tumblr_o1nqgcu8B21t2jy76o1_1280

2. I fiori più amati da sempre dalle spose per i loro bouquet sono le ortenzie, le quali grazie ai loro colori tenui e pastello donano un’atmosfera romanticissima.

2ea1a0c2bf127ddada0f8da8c3d13c60

3. I bouquet di fiori bianchi sta diventando sempre più gettonato. Consigliato di scegliere fiori elaborati di medie grandezze per riuscire a metterlo in risalto sull’abito della sposa.

ac0b2a9e625ed293947c36977dd8aef1

4. Bouquet di fiori di campo per un look country e hippie il quale con la sua semplicità fa emergere un fortissimo romanticismo e ci fa rivivere le tradizioni.

9eb7b52523e8ca06c53dd25cc2ecae14

5. Per un matrimonio all’insegna dell’ecofriendly c’è l’originalissimo buoquet con origami, ovvero fiori di carta molto eleganti che possono essere adornati con l’utilizzo di carta colorata o con spartiti musicali o addirittura pagine scritte.

46a43767d754be14fe7564f00333d254

Foto da Pinterest

Matrimonio a tema 2017

Non vuoi il calssico matrimonio bianco? Noi ti proponiamo alcuni dei temi più gettonati nel 2017.

Tema mare

I colori protagonisti sono il bianco e il turchese, o le sfumature del blu. Sparse ovunque conchiglie e altri simboli degli animali marini. Utilizzabili anche le reti da pesca come decorazione.

9b5c2d83125b15d711935ea2fc3cac0d

Tema green

Tutte le tonalità del verde sono ben accette per simboleggiare l’ecosostenibilità. Usare piante come ornamento, piccole piante fiorite con vasi graziosi  come centro tavola, e perchè no anche piccole piantine come bomboniere!

fd9ed634257151255bd3f825f612fe57

Tema fiabe

All’insegna del romanticismo decorate tutto con bianco perla e rosa pastello! Centro tavola floreali e candelabri, decorazioni in vetro luci soffuse di colore rosa.

le-chateau-de-cendrillon-pour-mon-mariage-en-guise-de-gateau-516x690

tema vintage

Il regno del legno e dell’antiquariato, dove potremo catapultare i nostri invitati in un’ altra epoca storica. Colori tenui e tavoli dove ponete a disposizione oggetti vintage per un tocco eccentrico ma originale.

27e928257871509d0dd79573b942e83c

Foto da Pinterest

Come scegliere l’ora e la data del matrimonio

Vuoi organizzare il tuo matrimonio ma non riesci a deciderti sulla l’orario e sulla data? Se avete dei dubbi li risolveremo insieme.

-La data

Se è possibile non vi fissate su una data precisa, cercate di essere flessibili e di muovervi con molto anticipo, soprattutto se preferite il weekend e la bella stagione.

Se volete sposarvi il sabato ordinate subito la location e il fotografo, perchè è uno dei giorni più richiesto in tutte le stagioni, dato che non si sovrappone al lavoro e non causa problemi a gli ospiti.

I mesi più popolari sono da Giugno a Ottobre, nonostante sono periodi di bella stagone bisogna essere comunque preparati per ogni evenienza.

Se avete un budget fisso, ordinare una location in estate potrebbe costare molto e di conseguenza spendere di più di quanto si fosse stabilito.

55270fd51b551a22195b36c5438ad6c7

-orario

Dipende per prima cosa se le nozze si terranno in estate o in inverno. Se è in estate è preferibile che si tenga nelle prime ore del mattino o nella tarda sera, per poter riuscire a sfuggire al caldo, mentre se si sceglie l’inverno è consigliabile il mattino o il pomeriggio, momenti in cui le temperature sono più alte.

Dopo di che si deve pensare se si desidera una festa all’aperto o al chiuso ma anche al tipo di ricevimento che proporremo agli invitati. Se si sceglie un banchetto o un buffet, l’orario non ha importanza, ma se si vuole aggiungere un cocktail o aperitivi è consigliabile la sera. Invece, idea più originale, per un pic-nic è preferibile la mattina.

91ea7b9070081f6c13a7b44d42a8bd6d

Foto da Pinterest

Come scegliere un fotografo

Il giorno del matrimonio è un evento molto importante e le fotografie saranno l’unico ricordo materiale che ci resteranno, quidi proprio per questo è bene scegliere un fotografo qualificato. Ecco alcuni semplici passaggi per riuscire a scegliere quello giusto.

-il budget

Farsi un’idea ben chiara di quanto vogliamo spendere è un buon inizio, così da poter iniziare a scartare i candidati che non puoi permetterti.

-lo stile

Informarsi sui differenti stili e tecniche, fate qualche ricerca di tipologie di foto che potrebbero piacervi per le vostre nozze. Una volta scelto lo stile sarà più semplice scegliere il fotografo.

-la ricerca

Iniziate con il chiedere, ai vostri amici o famigliari che si sono già sposati, quale fotografo hanno scelto e se ne sono rimasti soddisfatti. Poi cercate su internet quelli nelle vostre zone e (se lo hanno) visitate il loro sito. Assicuratevi di chiedere a quanti matrimoni hanno già lavorato e da quanto tempo fa il fotografo.

-contattare

E’ sempre preferibile chiamare il fotografo scelto il prima possibile, con almeno 10-7 mesi prima, soprattutto se il matrimonio si tiene in giorni primaverili o estivi. Ma se siete a gli sgoccioli non disperatevi, provate a contattare più fotografi e probabilmente troverete qualcuno disposto ad accettare all’ultimo minuto.

-quante foto

La quantità non è fondamentale ma lo è la qualità. Prestate attenzione a quei fotografi che chiedono prezzi altissimi per meno di 100 foto.

-firme

Ogni fotografo che si rispetti stabilisce un contratto con il cliente dove rilascia per scritto ogni dettaglio tecnico, diffidate di coloro che vogliono lasciare tutto a voce.

Foto da Pinterest

5 Location nelle Marche

Cercate una favolosa location ma non riuscite a decidervi? Ve ne proproniamo alcune qui, tutte favolose ma situate in posti diversi nelle nostre amate Marche!

Ristorante acquapazza

-Senigallia (AN)

Location favolosa sul mare, circondata da un grande giardino la quale mette a disposizione una piscina con acqua salata e la terrazza la quale vista vi lascerà senza fiato. Inoltre offre ampi spazi per l’evento con musica e balli.

Excelsior La Fonte

-Parco del Conero

L’Hotel completamente immerso nella vegetazione a pochi passi dal mare, è un’ oasi di pace dove si viene accolti dal paesaggio e dagli odori mediterranei, perfetto per festeggiare il giorno più bella della vostra vita.

Ca piero

-Pesaro Urbino

Se per il vostro matrimonio cercate un luogo unico, suggestivo e originale dove poter ammirare lo splendido paesaggio collinare di Urbino venite da Ca Piero, che inoltre, la struttura viene messa a disposizione degli sposi per essere affittata nella sua interezza.

ristorante orso

-Civitanova Marche (MC)

Inserito armoniosamente tra le colline che sovrastano Civitanova Marche mette a disposizione quattro sale con differente capienza, la terrazza con vista sul mare, e infine lo splendido parco della struttura.

Mangia

-Civitanova Marche (MC)

Luogo perfetto per festeggiare il vostro matrimonio, dove nella sala grande circondata da vetrate si può ammirare uno splendido giardino fiorito che farà da cornice alla vostra cerimonia.

Foto di Troy Grover Instagram

Viaggi di nozze 2017 le mete più gettonate!

State per sposarvi e volete regalarvi un viaggio di nozze fantastico da ricordare per tutta la vita? Vi proponiamo una lista delle 5 mete più belle di questo 2017.

1. Paradisi terrestri

Se volete passare le vacanze in acque cristalline e spiagge soffici, i Caraibi fanno per voi! Luoghi altrettanto belli sono la Polinesia francese, la Tailandia e la California.

mare

Foto da Pinterest
2. paesaggi incredibili

Il Sud America sta diventando una meta sempre più gettonata dai novelli sposi per i suoi unici e affascinanti paesaggi incontaminati. Luoghi ideali per coloro che non vogliono limitarsi a trascorrere la loro vacanza in un resort e per chi si sposa nei periodi invernali.

 

argentina

Foto da Pinterest
3. città da sogno

Da poco entrate nella classifica delle mete più richieste dagli sposi, sono gli Stati Uniti, in particolare New York, e l’Australia. E’ consigliabile visitare questi incredibili posti solo se si ha molto tempo a disposizione nella propria vacanza.

newyork

Foto da Pinterest
4. la nostra terra

Se non volete lasciare l’Italia c’è sempre una lunghissima lista di città da visitare e di cui innamorarsi, come Venezia, la quale è la città più romantica per eccellenza.

Purchase this image at http://www.stocksy.com/130541

Foto di Good Vibrations  stocksy.com
Foto in cima di Vogue    weheartit.com

Come vestirsi a un matrimonio

Vi hanno invitato ad un matrimonio ma non sapete come vestirvi? Con questa guida vi diremo quale look è consigliato e quale, invece, deve essere assolutamente evitato.

Per lei

-EVITARE

Non utilizzare il bianco che è il colore della sposa, ma anche il nero, il viola e il rosso troppo acceso.

Niente scarpe da ginnastica e niente jeans.

Evitare abiti dalle scollature eccessive e look inadeguati soprattutto se la cerimonia è in chiesa. Deve regnare il buongusto!

Moderare anche la lunghezza dell’abito e l’utilizzo del pizzo.

-CONSIGLI

Utilizzare colori tenui e sobri, infatti sono molto adatti le tonalità pastello come il verde, il turchese, il lilla, il rosa, il blu e il beige, ma anche stampe floreali o a fantasia.

Molto consigliati i tailleur, ovvero dei completi da donna molto eleganti che possono essere utilizzati con la gonna o con il pantalone. Inoltre se la cerimonia è molto formale si possono abbinare guanti e cappellini.

Vanno bene anche abiti da cocktail ma che non siano troppo corti e aderenti.

Le scarpe devono essere alte ma allo stesso tempo comode dato che la festa può durare molte ore.

Gli accessori devono essere coordinati con il vostro abito, se avete un vestito semplice potete arricchirlo con accessori elaborati, mentre se il vostro abito è già molto dettagliato optate per piccoli gioielli.

mmmm

Foto di Neiman Marcus
per lui

-EVITARE

Sconsigliati gli smoking, le cravatte e le camicie nere.

-CONSIGLI

Utilizzare giacce morbide con un solo bottone e con lo spacco dietro, abbinate a pantaloni dal taglio lineare e non troppo larghi, e soprattutto, senza risvolto in fondo.

I più giovani possono usare il gilet da colori vivaci e pantaloni a sigaretta.

Prestare attenzione ai dettagli come: polsini, gemelli e fermacravatta.

8df3c134bf3f16467819256f3fd87f32

Foto da Pinterest
Foto in cima Le ChicArt

Organizzare un ricevimento

Vuoi sposarti ma non sai come organizzare il ricevimento? Nessun problema ti aiutiamo noi! Con questa guida ti accompagneremo passo passo nell’organizzare il tuo fantastico giorno.

le basi

Per prima cosa dovete fare una stima del vostro budget così che le location possano farvi dei preventivi.

Dovete decidere se il ricevimento sarà all’aperto o al chiuso, considerando che le condizioni atmosferiche potrebbero rovinare la festa.

Una volta che la vostra location vi concede disponibilità potete scegliere la data delle nozze.

organiziamoci

Dovrete iniziare a prendere una serie di decisioni che determineranno la riuscita o il fallimento della festa.

Stabilire i posti a sedere sia per voi che per gli invitati e assicuratevi che quest’ultimi si trovino a proprio agio.

Decidere quale tipo di ricevimento vi piacerebbe, il più usato è il pranzo da seduti dato che è molto facile da organizzare ed è facile attirare l’attenzione degli invitati sugli sposi.

Scegliere se ci sarà la musica e, soprattutto, se si ballerà.

Finale

E’ il momento di godersi la festa! Se avete gestito la preparazione con calma il ricevimento sarà un successo!

Truccarsi da sole per il matrimonio?

Sei indecisa se truccarti da sola o affidarti a un professionista per il tuo matrimonio?

Per le donne che decidono di essere aiutate consigliamo di scegliere con attenzione e di non affidarsi a mani inesperte. Proponiamo in seguto una guida con semplici passi e consigli per le donne che decidono di truccarsi da sole.

Utilizzare meno trucco possibile per evitare di ritrovarvi un’effetto maschera. Usare colori naturali e caldi per il volto, mentre per le labbra, rossetti color marroncino o dei semplici lucidalabbra.

1. Appicare sul viso e intorno a gli occhi una base di crema idratante per evitare che il trucco entri a contatto diretto con la pelle.

2. Usare un fondotinta dello stesso colore della vostra carnagione. Fate attenzione, il prodotto non deve contenere crema solare che potrebbe illuminare il vostro viso durante le foto.

3. Applicare il correttore per eliminare imperfezioni e occhiaie.

4. Applicare un pizzico di Fard per evidenziare gli zigomi, mentre per definire i contorni del viso stendere del Bronzer.

5. Usare un prodotto illuminante su gli zigomi e lungo il naso

6. Utilizzare un ombretto non troppo scuro e neanche brillante, dopo di l’eyelner e in fine il mascara.

7. Spargere un pò di cipria per fissare il tutto e il gioco è fatto!

Scherzi per gli sposi

Volete divertirvi durante il matrimonio dei vostri amici? Cosa c’è di meglio di qualche scherzo per ridere un pò.

durante la festa

-Prendere le scarpe dello sposo per poi scrivere sulla suola “aiuto!” così che quando in chiesa si inginocchierà spunterà fuori la scritta. E’ un vecchio scherzo ma funziona sempre.

-Organizzarsi con il ristorante per preparare una torta finta molto simile all’originale, per poi farla cadere simulando un incidente durante il ricevimento.

-Preparare un karaoke in cui gli sposi dovranno cantare le loro canzoni preferite ma prima assicuratevi di averne modificato il testo con frasi improbabili e divertenti.

-Per uno scherzo meno cattivo c’è il gioco della candela, ovvero, lo sposo con una candela (piccola altrimenti potrebbe essere rischioso) fissata dentro un cucchiaio, dovrà evitare i getti d’acqua che lancerà la sposa con una pistola giocattolo.

Dopo la festa

Per fare questi scherzi bisogna trovare il modo di entrare in possesso delle chiavi di casa degli sposi.

-Appena si ha l’occasione di trovare casa vuota, invertire i sale con lo zucchero, ovvero mettere il zucchero nel contenitore del sale e viceversa.

-Chiudere e mettere la chiave della camera da letto in un palloncino. Riempire il bagno di centinaia di altri palloncini contententi piccoli oggetti e poi tra questi nascondere quello con la chiave.

-Per farsi perdonare addobbare in modo romantico la camera da letto dove gli sposi passeranno la loro prima notte di nozze con fiori, candele, cioccolatini e petali.